Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Pensioni INPS all'estero: accertamento esistenza in vita per gli anni 2022 e 2023

Data:

21/09/2022


Pensioni INPS all'estero: accertamento esistenza in vita per gli anni 2022 e 2023

L'INPS ha comunicato l'avvio della seconda fase dell'accertamento generalizzato dell'esistenza in vita dei pensionati residenti in Australia per gli anni 2022 e 2023.

Citibank spedirà, a partire dal mese di settembre 2022, i moduli di richiesta di attestazione dell'esistenza in vita. Tale modulistica dovrà essere restituita alla banca entro il 12 gennaio 2023. Qualora il processo di verifica non sia completato entro il termine fissato, il pagamento della rata di febbraio 2023 avverrà in contanti presso le Agenzie di Western Union e, in caso di mancata riscossione personale o di mancata produzione dell'attestazione di esistenza in vita entro il 19 febbraio 2023, il pagamento della pensione sarà sospeso dalla banca a partire dalla successiva rata di marzo 2023.

I connazionali interessati possono prendere visione della comunicazione, nella quale viene descritta in modo dettagliato tutta la procedura di verifica.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.inps.citi.com oppure rivolgersi al proprio patronato.


451