Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Referendum costituzionale in materia di riduzione del numero dei parlamentari: 20-21 settembre 2020

Data:

24/07/2020


Referendum costituzionale in materia di riduzione del numero dei parlamentari: 20-21 settembre 2020

Si informano i connazionali che con Decreto del Presidente della Repubblica è stato indetto per il 20 e 21 settembre 2020 il referendum costituzionale in materia di riduzione del numero dei parlamentari, recante modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione.

 

1) CITTADINI ISCRITTI ALL’ANAGRAFE DEGLI ITALIANI RESIDENTI ALL’ESTERO (AIRE) RESIDENTI IN AUSTRALIA OCCIDENTALE

Coloro che intendono ricevere il plico elettorale al proprio domicilio in Australia Occidentale sono pregati di comunicare l’eventuale variazione dell’indirizzo di residenza collegandosi al sito https://serviziconsolari.esteri.it/ScoFE/index.sco.

Se l’indirizzo di residenza non è cambiato dall’ultima consultazione elettorale, non è necessario apportare alcuna modifica. Il plico elettorale verrà consegnato all’indirizzo cononosciuto.

Coloro che, invece, si troveranno in Italia nella data della consultazione elettorale e desiderano votare in Italia presso il proprio Comune di iscrizione elettorale anziché in Australia Occidentale, devono far pervenire a questo Consolato all’indirizzo perth.info@esteri.it l'apposito modulo di opzione insieme a fotocopia/scan di un valido documento di identità entro e non oltre il 28 luglio 2020. Entro la stessa data è possibile revocare l’opzione.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il comunicato stampa predisposto dalla Farnesina.

 

2) TEMPORANEI (cittadini residenti in Italia che si trovano in Australia Occidentale per motivi di lavoro, studio o cure mediche per almeno 3 mesi all’interno dei quali ricade la data della consultazione elettorale)

È possibile per questa categoria di cittadini, non iscritti AIRE, votare in Australia Occidentale anziché in Italia. A tale fine è necessario inviare al proprio Comune di iscrizione elettorale (non al Consolato) l'apposito modulo di opzione insieme a fotocopia/scan di un valido documento di identità entro e non oltre il 19 agosto 2020. Entro la stessa data è possibile revocare l’opzione.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il comunicato stampa predisposto dalla Farnesina.

 

***

L'Ufficio Consolare è sempre a disposizione per eventuali chiarimenti.

Cliccando qui è possibile sfogliare una guida esplicativa su come si vota all'estero.


353