Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Dichiarazione di valore in loco (DVL)

 

Dichiarazione di valore in loco (DVL)

Chiunque intendesse iscriversi a un'Università in Italia sulla base di titoli di studio conseguiti in Australia, deve prima ottenere un documento denominato "dichiarazione di valore in loco" (DVL), con specifico riferimento ai titoli posseduti, purché conseguiti presso istituti ubicati nello Stato dell'Australia Occidentale.

La DVL non è un riconoscimento vero e proprio, tantomeno un'equipollenza del titolo di studio australiano rispetto a uno italiano. Si raccomanda pertanto agli interessati di contattare previamente l'Università italiana del caso, per informarsi in merito agli specifici requisiti da possedere per ottenere l'iscrizione.

Per ottenere una DVL, inviare un'e-mail a info.perth@esteri.it allegando:

  • copia elettronica del diploma, apostillato dal DFAT (Department of Foreign Affairs and Trade) e tradotto in italiano da un traduttore NAATI;
  • copia elettronica dello Statement of Academic Record, apostillato dal DFAT e tradotto in italiano da un traduttore NAATI;
  • copia elettronica del passaporto.

ATTENZIONE. Per poter predisporre la DVL è indispensabile anticipare elettronicamente quando predetto. La dichiarazione verrà consegnata (al richiedente o suo incaricato munito di delega e copia di documento d'identità) solo su esibizione di tutti i documenti predetti, esclusivamente in versione originale, ovvero sotto forma di copia autenticata da un notaio.

 


 


Autore:

EM

39