Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Autentica di firma o di fotografia

 

Autentica di firma o di fotografia

Si tratta di un'operazione spesso mirante a soddisfare richieste di istituti bancari e uffici postali, in relazione ad adempimenti finanziari di correntisti, mutuatari, amministratori, ecc.

Durante i nostri orari di sportello, i richiedenti possono passare in Consolato senza appuntamento, muniti di:

  • passaporto o altro documento d'identità italiano in corso di validità o di recente emissione;
  • documentazione su cui dev'essere apposta la firma da autenticare (perché possa essere autenticata, la firma del richiedente deve necessariamente essere apposta davanti all'operatore consolare);
  • tariffa vigente in contanti (per ogni foglio del documento), riportata QUI.

Nel caso di documenti aventi contenuto patrimoniale (es. vendita o acquisto di un immobile, pratiche successorie, alienazione di auto, motoveicoli o natanti, ecc.), si sconsiglia decisamente questa procedura e si raccomanda invece vivamente di richiedere una procura, semplicemente cliccando QUI.


Autore:

EM

142