This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Pensioni INPS all'estero: accertamento esistenza in vita per gli anni 2022-2023.

Date:

02/02/2022


Pensioni INPS all'estero: accertamento esistenza in vita per gli anni 2022-2023.

Si informa che l'INPS ha comunicato l'avvio della campagna di accertamento dell'esistenza in vita dei pensionati residenti all'estero destinatari di una pensione, con riferimento agli anni 2022 e 2023.

Citibank curerà la spedizione delle richieste di attestazione dell’esistenza in vita nei confronti dei pensionati residenti in Australia a partire dal 14 settembre 2022. Le attestazioni dovranno essere restituite alla banca entro il 12 gennaio 2023 e, qualora la verifica non sia stata portata a termine entro tale temine, il pagamento della rata di febbraio 2023 avverrà in contanti presso le Agenzie di Western Union. In caso di mancata riscossione personale o di mancata produzione dell’attestazione di esistenza in vita entro il 19 febbraio 2023, il pagamento della pensione sarà sospeso dalla banca a partire dalla successiva rata di marzo 2023. 

Si invita pertanto a prendere visione dell'allegata comunicazione e a rivolgersi al proprio patronato per ulteriori informazioni e per l'invio delle prescritte attestazioni.


416